Il mio Shop - spedizione gratuita in Italia

Ambientamento e albi illustrati

Come il libro può essere uno strumento per facilitare e sostenere il nostro bambino nell'ambientamento all'asilo nido o alla scuola dell'infanzia.

inserimento asilo covid

Di cosa stiamo parlando quando parliamo di ambientamento all'asilo nido o alla scuola materna?

E perché in questo pazzo 2020 è ancora più importante rispetto ad altri momenti dedicare la giusta cura a questa fase della vita del nostro bambino? 

Di preciso perché si può parlare anche di re-ambientamento, soprattutto per i bambini che già a febbraio frequentavano una struttura? 

Che genere di alleanza e dialogo possiamo stabilire con la struttura che abbiamo scelto e con gli educatori che si occuperanno non solo dei nostri bambini ma anche della nostra famiglia in senso ampio? 

Perché durante l'ambientamento (o re-ambientamento) è necessario trovare un tempo dedicato al nostro bambino prima dell'ingresso e al rientro a casa? Magari individuando un rito che faciliti e sostenga questi momenti della giornata?

In che modo gli albi illustrati possono essere utilizzati come strumenti per creare un momento delicato e dedicato nella vita dei nostri bambini?

Che tipo di albi illustrati scegliere? Quali sono i criteri con cui muoverci?

Sono stata invitata da Sara Andreozzi di Attività Bambini 0/6 anni (sei già iscritto a questa community?) a parlare di questi temi, in un'intervista che mi ha molto appassionato.

Abbiamo parlato di coraggio, fiducia ma anche di opposizione e frustrazione. Ci siamo ricordate che gli attori dell'ambientamento sono 3: il bambino, gli educatori e la famiglia. 

Abbiamo posto l'accento sul tema delle coccole, dei riti, del momento del distacco e quello del ricongiungimento.

Abbiamo cercato di condividere che l'asilo nido e la scuola dell'infanzia hanno delle routine che aiuteranno i nostri bambini a crescere nell'autonomia, nella sicurezza, nell'autostima. E che pian piano troveranno relazioni significative con gli adulti, ma anche con gli amici.

Abbiamo condiviso che seppur in un momento di grossa incertezza e di preoccupazione come quella che stiamo attraversando, dobbiamo anche mettere i nostri bambini nelle condizioni di vivere con leggerezza, nel diritto al gioco spensierato e piacevole.

Abbiamo definitivamente sdoganato il concetto di intimità dell'esperienza in struttura educativa: i nostri bambini custodiscono dentro di loro anche una zona privata nella quale vivono solo loro. Anche se ci raccontano tutto!

Ho poi preparato una lista libri per tutti i gusti e le diverse età dei nostri bambini.

I temi che ho scelto e sui quali ho individuato i libri sono quindi:

1) I SENTIMENTI: QUALI SONO E COME SI CHIAMANO, OLTRE CHE COME SI RICONOSCONO
2) LE COCCOLE E IL MOMENTO DEL RITO FAMIGLIARE 
3) IL CORAGGIO E LA FIDUCIA (PER TUTTI E 3 GLI ATTORI DELL’AMBIENTAMENTO)
4) IL MOMENTO DEL DISTACCO
5) L’OPPOSIZIONE E LA FRUSTRAZIONE
6) CHE COS’È L’ASILO/SCUOLA DELL’INFANZIA
7) LA ROUTINE
8) LE RELAZIONI DI AMICIZIA E LA RELAZIONE COLLETTIVA
9) IL MOMENTO DEL RICONGIUNGIMENTO
10)L’INTIMITÀ E LA LEGGEREZZA

11) BREVE EXCURSUS SU COVID-19

inserimento asilo covid

 Se ti va, ascolta l'intervista completa qui, sul mio canale YouTube

Vuoi la mia lista? O una personalizzata per il tuo bambino? Oppure vuoi comporre o rinnovare la proposta di libri nella tua struttura educativa? 

Contattami via mail progettoseremile@gmail.com oppure usa il bottone della chat.

Sarò felice di rispondere alle tue domande  😊

Lascia un commento

I commenti saranno visibile solo dopo la mia approvazione.