Artigianato pedagogico: che cos’è e a cosa serve

Forse sei approdata a questo articolo così per caso. Oppure hai già sbirciato altri articoli. O ancora ti sei già fatto un giro nel mio sito e sai già chi sono e qual è il mio lavoro.

Però oggi ti voglio spiegare che cosa intendo esattamente quando parlo di handmade e come cerco di progettare e realizzare dei giochi che abbiano una forte connotazione pedagogica.

Qualcuno mi ha suggerito il termine Artigianato Pedagogico. Ma che cos’è? In cosa consiste? Come può essere utile nella crescita non solo dei nostri bambini ma anche dei genitori?

Allora, partiamo dall’inizio. La pedagogia viene in soccorso di tutti i genitori alle prese con i passaggi fondamentali di crescita del proprio bambino da un punto di vista cognitivo, emotivo e relazionale. Sono tante le applicazioni, anche cliniche. Io ho scelto di occuparmi di narrazione (a partire dal linguaggio fino alle storie familiari) e di ludicità (il gioco e la creatività in senso ampio).

Il pedagogista è la figura che aiuta e sostiene la famiglia nei processi evolutivi. Spesso si pensa che a evolvere sia il bambino. E questo è assolutamente vero. Ma nello stesso tempo evolvono anche le figure intorno a lui. Perché la crescita è fatica e conquista per tutto il sistema famiglia. Io ho scelto di essere di sostegno ai genitori, più che ai bambini. Ho scelto di essere testimone che crescere con i propri figli si può ed è bello. Ho deciso che genitori consapevoli e attivi nell’evoluzione della propria famiglia possono generare una comunità educante.

Per questo motivo ogni cliente ha un tempo dedicato nel percorso che stabiliamo insieme. Mi serve scambiare due chiacchiere con te, partire da te. C’è sempre quindi un incontro conoscitivo. Io la consulenza la intendo solo così.

In queste scelte ha poi preso piede l’idea che non volevo essere solo una consulente, ma volevo dare ai genitori anche degli strumenti fisici, concreti, che fungessero da veicolo per la comunicazione con i propri bambini.

Ecco cosa intendo per artigianato pedagogico. Ecco perché se acquisti un mio gioco avrai sempre la possibilità di contattarmi per sapere come usarlo, come proporlo al tuo bambino, come modificarne l’uso in base alla crescita e al bisogno specifico.

Anche per questi motivi i miei giochi sono inseriti in una borsa contenitore: oggi raccolgono i materiali, domani possono contenere libretti, ricordi, materiali che il tuo bambino porterà sempre con sé.

Vuoi scoprire i miei giochi? Vai qui.

Non essere timido, se vuoi scoprire di più su come usare questi giochi, anche prima di acquistarli, per essere certo che siano utili al tuo bambino contattami con il bottone della chat oppure via mail [email protected]

Potrebbero interessarti anche..

Menu